R.i.E.N.

Benvenuti in Riflessologia in Europe Network (Rien)
Più di venti anni fa, i pionieri europei della Riflessologia prevedevano la crescente domanda pubblica e la promozione e l’integrazione delle Riflessologia nei sistemi medici nazionali in tutta  Europa.
Per  incoraggiare e facilitare la trasformazione dello status di riflessologia, da una terapia “ciarlatana”, a una cassetta di sicurezza, economico, ben definita e basata sull’ evidente terapia complementare, la nostra rete di Rien è stato creata.
Riconosciamo che le questioni relative alla riflessologia, ad esempio la ricerca e la sua integrazione medica non sono ancora adeguatamente comunicate ai cittadini interessati, medici e associazioni di pazienti;  c’è sicuramente spazio per migliorare in questo da tutti i reflessologi.
Ma  in nessun caso è questo a essere frainteso come una mancanza di argomentazioni documentate delle  affermazioni precedenti.
A causa delle nostre diverse categorie di appartenenza, chi è d’accordo con i nostri obiettivi e la costituzione può diventare un membro della Rien.
Naturalmente il nostro obiettivo principale è quello delle Associazioni nazionali.
Incoraggiamo fortemente individuali Reflexologists di essere membri della loro associazione nazionale e partecipare nel perseguimento dei loro obiettivi.
Questo è il modo in cui comprendiamo che la nostra rete diventa più forte.
Tenete a mente che siamo sempre alla ricerca per i membri che aggiungeranno valore ai nostri progetti in corso.
I molti Reflexologists europei che già “lavorano” all’interno del Rien stanno facendo a livello volontario.
Al momento 10.500 Reflexologists, membri di 38 associazioni Riflessologia provenienti da 20 paesi europei, costituiscono la dimensione e la capacità della nostra rete.
Qualunque siano la vostre domande  sul Rien e Riflessologia, troverete le informazioni sul nostro sito, o contattando la scheda. Essendo una rete, il nostro primo obiettivo è quello di condividere le informazioni.
In particolare, le indagini in materia di regimi di Riflessologia formazione, normativa UE – la legislazione, la ricerca e la promozione della medicina complementare alternativa (CAM) a livello UE.
Non stupitevi se possiamo fornire assistenza in materia internazionale anche.
Sedia Spiros Dimitrakoulas, luglio 2014

Pin It on Pinterest